RISERVA

FRANCIACORTA DOCG

Elegante nel suo incedere profondo e vitale, fatto di allunghi in freschezza e ritorni sul frutto.

PROFILO

Memoria e cura, artigianalità e comprensione della vigna, ma soprattutto l’attesa, affinché il tempo trasformi la materia. Nasce da una vendemmia eccellente la prima Riserva, dopo 10 anni di maturazione nelle nostre cantine. Selezione delle migliori uve Chardonnay, Pinot Nero e Pinot Bianco, ha nel mutare e ricomporsi dell’equilibrio la chiave di lettura della sua complessità. In un calice dorato dal perlage sottile, emerge l’esattezza armonica dell’accordo tra note di mandorla e frutta esotica matura, confettura di albicocca, agrumi e zenzero canditi, biscotto d’orzo e un contrappunto iodato, in cui l’orizzonte delle note evolutive si tinge di miele, foglie di tè e mentuccia. La sapidità accende immediatamente la potenza materica del palato, elegante nel suo incedere profondo e vitale, fatto di allunghi in freschezza e ritorni sul frutto. Geometrie ordinate e lusinghiere di sfumature continuamente nuove, nella persistenza consistente delineata minuto dopo minuto nel calice con raffinata precisione.

VITIGNI E VIGNETI

Nei nostri vigneti con esposizione Est – Sud/Est. Piane e ondulazioni interne del morenico, di media fertilità, sciolto, con scheletro di media profondità.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Vinificazione
In bianco in pressa pneumatica con separazione della I e II spremitura. Dopo 12 ore di decantazione a 15° C sono stati inoculati i lieviti selezionati per la fermentazione, parte in vasche di acciaio inox a temperatura controllata e parte in legno. Parziale malolattica e travaso hanno preceduto l’assemblaggio della Cuvée che a Marzo del 2009, aggiunto lo “sciroppo di tiraggio”, è stata imbottigliata, tappata con il tappo a corona e coricata in catasta per la presa di spuma.

Maturazione ed affinamento
Le bottiglie accatastate sono rimaste 102 mesi nei locali delle nostre seicentesche cantine prima del “remuage”. Successivamente sboccate e dosate “Pas Dosé” hanno ricevuto il tappo a fungo e la gabbietta. Ulteriori mesi di affinamento sono infine necessari prima di immettere questo Franciacorta sul mercato.

Gradazione alcolica
13% vol.

Vitigni
Chardonnay – Pinot Bianco – Pinot Nero.

Collocazione geografica delle uve
Nei nostri vigneti con esposizione Est – Sud – Est. pedecollina di Monterotondo con esposizione Est – Sud – Est

Tipologia terreno
Piane e ondulazioni interne del morenico, di media fertilità, sciolto, con scheletro di media profondità. di media profondità

Sistema di allevamento
Guyot

Resa per ettaro
85 quintali di uva per ettaro = 55 ettolitri per ettaro

Vendemmia
Vendemmia manuale in casse avvenuta durante l’ultima decade di agosto 2008.

Prodotto per la prima volta nel
2004

Imbottigliamento
0,75 (5.900) – 1,5lt (390) – 3lt (100)

COLLEZIONE VINI FRANCIACORTA

Brut

Fin dal primo attacco prende il palato, lo tiene in ostaggio con ferma levità, conducendo ad una uscita franca e sincera. Pastoso e bevibile.

Rosé

Rotola verso il termine con una gioia affatto palese, estroversa e solare, formidabile di tenuta e di appagamento. Bicchiere festoso

Pas Dosé

Stretto attorno ad una vena coinvolgente, come un volo al tramonto. La luce brilla forte, diritta e senza alcuna esitazione.

Nature

Il debutto della nuova cuvée da sole uve biologiche è un omaggio all’essenza della vigna e all’equilibrio della natura.

Satèn

La raffinatezza di un calice oro lucente dal perlage fitto e cremoso si rivela attraverso profumi nitidi e intensi

EBB

Sopramontato di maturità, e di vigoria superba. Un’esperienza che regala il brivido della rivelazione

Parosé

La maturità e l’ebbrezza, avvolti in un bozzolo serico stretto e preciso, asciutto come un abbraccio d’addio. Interminabile e avvinghiato.