BRUT MILLESIMATO 2000 RIEDIZIONE 2020 MAGNUM

FRANCIACORTA DOCG

A 20 anni dalla vendemmia, il primo sorso è fresco e nitido, nessuna traccia ossidativa nelle cesellature agrumate di cedro dalla piccantezza di zenzero candito.
 
VINO NON DISPONIBILE

Profilo

Oro luminoso e perlage finissimo

Selezione delle nostre migliori uve Chardonnay, Pinot Bianco e Pinot Nero, riprende uno dei nostri primi Franciacorta, il Brut Millesimato, prodotto per la prima volta nel 1982. Oro luminoso e perlage finissimo. Un profilo inizialmente soffice di camomilla, elicriso e tamarindo, apre alla traccia vitale del bergamotto e l’acuto della scorza di pompelmo rosa, con una sfumatura di miele di eucalipto e cera d’api, prima dell’amplificarsi delle note di pasta di nocciola data dall’evoluzione. La progressione dinamica al palato impone l’abbandono di ogni preconcetto legato al tempo. A 20 anni dalla vendemmia, il primo sorso è fresco e nitido, nessuna traccia ossidativa nelle cesellature agrumate di cedro dalla piccantezza di zenzero candito. Emerge la tensione nell’allungo minerale dalle nette sensazioni saline e gessose, mentre la pienezza dell’onda avvolgente del frutto appoggiato su pasticceria fine appaga sul finale di bocca ricco e pieno, pur giocato su proporzioni di grande equilibrio

Vitigni e vigneti

Chardonnay, Pinot Bianco e Pinot Nero dei nostri vigneti con esposizione Est – Sud/Est. Piane e ondulazioni interne del morenico, di media fertilità, sciolto, con scheletro di media profondità

CORREVA L’ANNO 2000

Inizia il nuovo millennio: è l’anno del Giubileo, che porta a Roma 25 milioni di turisti e pellegrini da Papa Giovanni Paolo. Poco dopo si terranno Expo 2000 ad Hannover e i Giochi della XXVII Olimpiade a Sydney. Nello stesso anno viene pubblicata l’ultima striscia dei Peanuts, a seguito della morte di Charles M. Schulz.

 

@ilMosnel in primavera si pianta il Vigneto Giardino di Pinot Nero. L’Azienda è fra i Soci fondatori della Strada del Vino Franciacorta. A fine agosto vengono raccolti a mano i grappoli di Chardonnay, Pinot Bianco e Pinot nero che diventeranno Franciacorta Brut Millesimato 2000 Riedizione 2020 Magnum.

Leggi la Storia del Millesimato 2000

CARATTERISTICHE TECNICHE

Vinificazione
In bianco in pressa pneumatica con separazione  della I e II spremitura. Dopo 12 ore di decantazione a 15° C sono stati inoculatii lieviti selezionati per la fermentazione, parte in vasche di acciaio inox a temperatura controllata e parte in legno. Parziale malolattica e travaso hanno preceduto l’assemblaggio della Cuvee che a Marzo del 2001, aggiunto lo “sciroppo di tiraggio”, è stata imbottigliata, tappata con il tappo a corona e coricata in catasta per la presa di spuma.

Maturazione ed affinamento
Le bottiglie accatastate sono rimaste 19 anni nei locali delle nostre seicentesche cantine prima del “remuage”. Successivamente sboccate e dosate “Brut” hanno ricevuto il tappo a fungo e la gabbietta. Ulteriori mesi di affinamento sono infine necessari prima di immettere questo Franciacorta sul mercato.

Gradazione alcolica
12,5% vol.

Vitigni
Chardonnay – Pinot Bianco – Pinot Nero

Collocazione geografica delle uve
Nei nostri vigneti con esposizione Est – Sud/Est

Tipologia terreno
Piane e ondulazioni interne del morenico, di media fertilità, sciolto, con scheletro di media profondità

Sistema di allevamento
Guyot

Resa per ettaro
85 quintali di uva per ettaro = 55 ettolitri per ettaro

Vendemmia
Vendemmia manuale in casse avvenuta durante l’ultima decade di agosto 2000.

Prodotto per la prima volta nel
1982

Imbottigliamento
440 bottiglie 1,5lt

COLLEZIONE VINI FRANCIACORTA

EBB 2010

Un omaggio all’eleganza e allo stile di Emanuela Barzanò Barboglio, fondatrice di Mosnel, prodotto con le migliori uve Chardonnay vinificate in piccole botti

Parosé 2010

L’elegante tocco dello Chardonnay con i tratti decisi del Pinot Nero che domina l’assemblaggio, vinificato con un delicato contatto con le bucce fino a ottenere il tenue colore oro rosa dai riflessi ramati

Riserva 2007

La più alta espressione dello Stile Mosnel, dove memoria, cura e attesa sono gli elementi che donano eleganza e complessità. Il valore del tempo: dopo 14 anni di affinamento, il passato si fa presente

Brut

Fin dal primo attacco prende il palato, lo tiene in ostaggio con ferma levità, conducendo ad una uscita franca e sincera. Pastoso e bevibile.

Rosé

Rotola verso il termine con una gioia affatto palese, estroversa e solare, formidabile di tenuta e di appagamento. Bicchiere festoso

Pas Dosé

Stretto attorno ad una vena coinvolgente, come un volo al tramonto. La luce brilla forte, diritta e senza alcuna esitazione.

Nature

Il debutto della nuova cuvée da sole uve biologiche è un omaggio all’essenza della vigna e all’equilibrio della natura.

Satèn

La raffinatezza di un calice oro lucente dal perlage fitto e cremoso si rivela attraverso profumi nitidi e intensi

EBB

Sopramontato di maturità, e di vigoria superba. Un’esperienza che regala il brivido della rivelazione

Parosé

La maturità e l’ebbrezza, avvolti in un bozzolo serico stretto e preciso, asciutto come un abbraccio d’addio. Interminabile e avvinghiato.