Menu

Rosé

Franciacorta DOCG

Rotola verso il termine con una gioia affatto palese, estroversa e solare, formidabile di tenuta e di appagamento. 
Bicchiere festoso

Profilo

Un rosé fragrante dove la freschezza delicata dello Chardonnay si completa con la ricchezza fruttata del Pinot Nero e la soave rotondità del Pinot Bianco. Le uve pressate soffi cemente sviluppano un accordo armonico negli oltre 24 mesi di maturazione sui lieviti. Il suo colore rosa cipria dalle sfumature dorate rivela note di ribes e ciliegie appena colte, albicocche croccanti e fragoline, petali di peonia e arancia rossa, con una delicata sfumatura di mandorla fresca e zucchero fi lato. Il sorso è vivace e solare, dinamico nella succosa freschezza del melograno e della mela rossa, con una sottile e vitale sapidità.

Vitigni e vigneti

Pinot Nero , Chardonnay e Pinot Bianco dei nostri vigneti nel Comune di Passirano, pede collina di Monterotondo e Fantecolo con esposizione Est – Sud/Est. Piane e ondulazioni interne del morenico, di media fertilità, sciolto, con scheletro di media profondità.

Approfondisci

Bicchiere festoso

La spuma del Rosè conserva l’idea di un rosa molto acquerellato, dilavato nel perlage rado ma finissimo, vivo di una esattezza quasi geometrica. Il piccolo riposo delle bucce di Pinot Nero dipinge nel bicchiere questo rosa di rose antiche, appena bruciato da un brivido di rame. La corona è convincente,immobile, guardinga. Il naso è improvviso, denso di movimento: prende con i ricordi più maturi, tra cui puoi riconoscere vibranti note di frutti rossi, a tratti sovramaturi: ma fini, ed accompagnati all’uscita da piccoli eventi puntiformi. Vaniglia, sfuggente, e un rigo ferrigno. Esuberante l’assaggio: seppur brevemente salino all’abbocco, procede a passo di danza verso un centro profondo e succoso. Rotola verso il termine con una gioia affatto palese, estroversa e solare, formidabile di tenuta e di appagamento. Bicchiere festoso.

Stefano Caffarri

Caratteristiche tecniche

Vinificazione

In rosato per le uve Pinot Nero, con macerazione pellicolare di alcune ore per donare il caratteristico colore rosa alla Cuvée. Chardonnay e Pinot Bianco vengono vinifi cati in maniera tradizionale, in pressapneumatica con separazione della I e II spremitura. Fermentazione e successivo affi namento di circa 7 mesi avvengono parte in vasche d’acciaio termocondizionate (80%) e parte in piccole botti di rovere (20%) dove avviene anche la fermentazione malolattica.

Maturazione ed affinamento

Le bottiglie accatastate restano almeno 20 mesi nei locali delle nostre seicentesche cantine prima del “remouage”. Successivamente sboccate e dosate “Brut” ricevono il tappo a fungo e la gabbietta. Almeno due mesidi affinamento ulteriore è infine necessario prima di immettere questo Franciacorta sul mercato.

Gradazione alcolica

12,5% vol.

Vitigni

40% Pinot Nero - 40% Chardonnay - 20% Pinot Bianco

Collocazione geografica delle uve

Nei nostri vigneti nel Comune di Passirano, pede collina di Monterotondo e Fantecolo con esposizione Est – Sud/Est

Tipologia terreno

Piane e ondulazioni interne del morenico, di media fertilità, sciolto,con scheletro di media profondità

Nome del vigneto

Tesa, Parco, Dosso Sud, Larga Nord e Limbo.

Sistema di allevamento

Guyot

Resa per ettaro

80 quintali di uva per ettaro = 52 ettolitri per ettaro.

Vendemmia

Vendemmia manuale in casse tra l’ultima decade di agosto e la prima settimana di settembre.

Prodotto per la prima volta nel

2006

Imbottigliamento

0,75lt (15.000) - 1,5lt (1.000)

Scarica la scheda tecnica

Collezione Vini Franciacorta

Brut Pas Dosé Nature Satèn Ebb Parosé Qde